fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-0 col Pordenone

Il derby del Triveneto si colora di granata e ha il sapore del primato in classifica a quota 10 punti (in coabitazione con l’Empoli) per il Cittadella, che batte al Tombolato per 2-0 il Pordenone grazie ai gol di Gargiulo al 45’ e di Tavernelli al 53’. Un dominio totale quello della squadra di Venturato, che ha tenuto costantemente il pallino del gioco sia dal punto di vista del possesso palla (56% contro il 44% del Pordenone) ma anche dei tiri nello specchio della porta (8 contro 2). Notte fonda, invece, per il Pordenone, che rimane ancorato a quota 3 punti. Ecco le parole post gara dello stesso Venturato (fonte: Trivenetogoal.it):

“C’è armonia e coesione nel gruppo, quella di stasera è davvero una bella soddisfazione e la conferma che stiamo facendo un grande lavoro. Abbiamo cambiato nove giocatori dopo Cosenza, stasera sono davvero molto contento e allo stesso tempo sono una persona abituata a guardare avanti. Siamo appena alla quarta giornata, godiamoci quello che abbiamo fatto, gioiamo e facciamo un grande applauso al gruppo che ha saputo vivere la partita nel modo giusto. Adesso c’è la Reggiana, una neopromossa e dovremo continuare. Ogunseye ha caratteristiche uniche nel nostro gruppo, Cissé non è ancora al massimo della condizione, lasciandolo trovare un po’ di condizione. Roberto ci poteva dare una mano stasera e per questo l’ho confermato. Tavernelli ha capacità di corsa e caratteristiche importanti, è venuto a Cittadella con l’atteggiamento giusto, sicuramente può migliorare. Due squadre equivalenti? Penso di avere una rosa completa, con giocatori che possono crescere”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: