Lo rende noto lo stesso organo calcistico in un comunicato stampa

Nel comunicato riguardante l’accordo sul taglio degli stipendi dei vari tesserati per via dell’emergenza COVID-19, la Lega Serie A ha ribadito la propria ferma volontà di far terminare l’attuale stagione agonistica. 

“La Lega Serie A – si legge – sta seguendo l’evoluzione dello scenario in stretto coordinamento con la UEFA; la FIGC e l’ECA. E’ stata confermata la volontà di portare a termine la stagione e di tornare a giocare, senza correre rischi, solo quando le condizioni sanitarie e le decisioni governative lo consentiranno”.