L’annuncio è arrivato pochi minuti fa dalla federazione inglese

La decisione dei club della Premier League, appena annunciata in un comunicato, era attesa. I club inglesi non prevedono di riprendere la competizione all’inizio di maggio, ma quando sarà sicuro di farlo, seguendo le indicazioni delle autorità.

Inoltre, sono in corso trattative per ridurre del 30% gli stipendi dei giocatori al fine di affrontare la già inevitabile crisi causata dalla pandemia COVID-19. In tal caso, presto dovranno essere specificate misure concrete.

The Premier League’s overriding priority is to aid the health and wellbeing of the nation and our communities. The 2019/20 season will only return when it is safe and appropriate to do so.