fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-1 con la Salernitana

La Cremonese è sempre più fanalino di coda della Serie B 2020-21. I grigiorossi, nonostante una buona prestazione e tante occasioni create, cadono per 2-1 contro la Salernitana. Ecco le parole post gara del tecnico Pierpaolo Bisoli (report completo su cuoregrigiorosso):

“Quando perdi partite così cosa devi fare per vincerne una? Oggi abbiamo fatto quello che si poteva, abbiamo avuto 6-7 occasioni limpide limpide, mentre loro con 2 cross hanno vinto la partita. Abbiamo creato superiorità, questa è una di quelle stagioni in cui bisogna essere lucidi nell’analisi. Alla squadra non posso dire niente se non di essere più cattivi sotto porta, perché abbiamo buttato al vento troppe occasioni. Volpe non ha fatto neanche una parata, loro sono stati bravi... Io in bilico? Sono domande da fare al direttore, più che dedizione e passione non so cosa mettere. Mi sento in discussione dal giorno uno». I 15 giorni di pausa dopo la sconfitta col Vicenza sono stati pesanti: «Sono sati lunghi giorni, ma la squadra è stata lucida ed esemplare, adesso che ci saranno più partite ravvicinate ci sarà meno tempo per pensare. I ragazzi non hanno sprecato le energie, anzi hanno cercato di rimettere in piedi la partita fino alla fine. Oggi è stata disputata un’ottima gara e la vittoria non è arrivata. Dobbiamo essere bravi a leccarci le ferite, con il lavoro bisogna uscire da questa situazione, ma più di questo non possiamo fare. La squadra prima in classifica è stata messa sotto da noi, ma poi hanno portato a casa i tre punti quindi siamo in difetto” […]

Per sostenerci clicca sulla pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: