Aiutaci a crescere!

Le parole della punta dopo la gara con la Salernitana

C’è rabbia e rammarico in casa Cremonese. I grigiorossi giocano una grande partita ma alla fine vengono beffati sul 3-3 da un arrembante (ma spesso imprecisa) Salernitana. Ecco le parole post gara del centravanti Daniel Ciofani (fonte: WWW.CUOREGRIGIOROSSO.COM):

Oggi e col Cosenza secondo me abbiamo fatto bene, ma abbiamo raccolto appena un punto. È un pareggio-beffa, ci è rimasto l’urlo in gola per il gol loro arrivato in pieno recupero. Ho visto voglia, grinta, spirito di sacrificio da parte del gruppo, sono convinto che continuano così faremo bene. Sui rigori, per me, dal campo ci potevano anche stare. Di certo è inusuale avere due rigori contro, ma non mi sento di commentare l’arbitraggio di questa sera, non è compito mio. Il primo rigore ha cambiato un po’ il match, fino a quel punto non abbiamo corso molti pericoli, però poi eravamo andati sul 3-2 e pensavamo fosse finita. Speriamo di avere più fortuna da qui in avanti negli episodi…. Bisoli lavora molto sull’aspetto mentale, è una delle sue caratteristiche e lo abbiamo notato fin da quando è arrivato – ha proseguito Ciofani direttamente dall’Arechi -. Daremo seguito alle sue parole con l’atteggiamento, oggi il gruppo ha voluto a tutti i costi fare risultato. Bisogna proseguire in questo modo, è una strada che può portarci punti, per me oggi ne avremmo meritati tre». Il discorso salvezza è sempre molto complesso: «Siamo arrabbiati, tanto arrabbiati – ha proseguito Ciofani -. Mi auguro sia un punto guadagnato, giocavamo in ogni caso fuori casa contro una squadra ben più in alto di noi»

Aiutaci a crescere!

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: