Crotone-Sassuolo | De Zerbi: “Vittoria voluta fortemente”

Crotone-Sassuolo | De Zerbi: “Vittoria voluta fortemente”. Così l’allenatore del Sassuolo, Roberto De Zerbi, commenta ai microfoni di Sky Sport il successo esterno per 2-1 all’Ezio Scida contro il Crotone. Il tecnico neroverde, nella sua analisi, ha dedicato la vittoria dei suoi ragazzi all’AD Giovanni Carnevali (colpito da un grave lutto familiare). Per il Sassuolo, che non vinceva dallo scorso 6 gennaio (2-1 contro il Genoa), si tratta del nono successo stagionale. Ecco di seguito le parole dello stesso De Zerbi (riproduzione: TMW):

“È stata una vittoria che abbiamo voluto e che mancava da tempo. La dedichiamo al nostro amministratore delegato colpito da un lutto pesante, gli mandiamo un abbraccio. L’Europa League? Senza fare nessun tipo di proclami, dobbiamo andare a giocarcela ogni volta con voglia e qualità. Non vedo perché non dovremmo farlo. La scelta di Magnanelli al posto di Obiang? Ho pensato così, tante volte le scelte vengono fatte in buona fede. Qualche volta indovini, altre no Traoré ieri ha avuto un problema allo stomaco, Lopez è un titolare. In questa squadra possono giocare tutti titolari. Il rigore? Io indico primo Berardi e secondo Caputo. Senza litigare, si sono messi d’accordo loro: mi rendono orgoglioso. Se mi è piaciuto il gioco espresso dal Sassuolo? Sono sempre orgoglioso della mia squadra, anche quando perde. Se al Sassuolo si tolgono giocatori importanti, come in quelle cinque partite senza vittoria, anche il Sassuolo fatica. Oggi la gara doveva finire con molti più gol di scarto ma siamo stati imprecisi. Non è stato un periodo felice di forma e spero che con questa vittoria si torni a essere brillanti come all’inizio del campionato”