Le parole del tecnico rossoblu dopo la gara col Chievo

Dopo 4 vittorie di fila, il Crotone si ripresenta nel post lockdown interrompendo tale striscia e pareggiando per 1-1 il match casalingo contro il Chievo Verona. Ecco le parole post gara del tecnico Giovanni Stroppa (fonte: TMW – Crotone Calcio):

Nella situazione del gol potevamo fare meglio. Per quanto riguarda la partita nel complesso, sapevamo che poteva essere difficile e che avremmo potuto soffrire sul piano fisico. Nel primo tempo la squadra mi è piaciuta tantissimo: siamo arrivati tre volte davanti al portiere e lì dovevamo essere più bravi a chiuderla. Il secondo tempo è stato meno brillante da parte nostra, ma non abbiamo rischiato praticamente mai, esclusa l’occasione del gol del Chievo. La squadra in qualche circostanza è sembrata stanca, ma è normale dopo tre mesi di inattività. Per un’ora però abbiamo giocato come al solito. Dobbiamo migliorare nel palleggio, per far arrivare la palla agli attaccanti nel miglior modo possibile. Sapevamo di incontrare una squadra importante e con interpreti dotati di ottima velocità: teniamoci il punto, andiamo avanti così e pensiamo alla prossima…”