fbpx

Il manager parla dopo l’1-1 col Leicester

Il Crystal Palace, soprattutto grazie ad un ottimo secondo tempo fatto di personalità e aggressività rispetto ad un primo troppo passivo e di contenimento, ottiene un buon pareggio interno per 1-1 contro il Leicester. Ecco le parole post gara del manager Roy Hodgson a BBC Match Of The Day (fonte riproduzione: bbc.com):

“We were not at all happy with our first half and it took an apoplectic performance from my assistant Ray Lewington at half-time to shake them into life. We were dumbfounded that we were as passive as we were. They were more aggressive than us and we were being pressured into mistakes. Then we made life difficult for them and put them under pressure. We were much happier with the second half and we got our reward with the goal. Ashley Barnes’ strike was a good goal and then the last 10 minutes were tough for us but we saw it through. No question it was a step in the right direction. Liverpool knocked us backand it was a daunting task today but we handled it well.”

“Non eravamo affatto contenti del nostro primo tempo e ci è voluta una prestazione ad effetto da parte del mio assistente Ray Lewington nell’intervallo per scuoterli un po’. Eravamo sbalorditi dal fatto di essere tanto pressati quanto passivi. Loro erano più aggressivi di noi e noi siamo stati spinti a commettere errori. Poi abbiamo reso loro la vita difficile e li abbiamo messi sotto pressione. Siamo stati molto più contenti del secondo tempo e abbiamo avuto la nostra ricompensa con il gol. Il gol di Ashley Barnes è stato un bel gol e poi gli ultimi 10 minuti sono stati difficili per noi, ma siamo andati fino in fondo. Senza dubbio è stato un passo nella giusta direzione. Il Liverpool ci ha messo al tappeto ed è stata una partita difficile oggi, ma l’abbiamo gestita bene”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: