DFL, ecco le decisioni dell’Assemblea Generale odierna con i club di Bundesliga e 2. Bundesliga

DFL, ecco le decisioni dell’Assemblea Generale odierna con i club di Bundesliga e 2. Bundesliga

Aiutaci a crescere!

Poco fa l’annuncio ufficiale da parte dello stesso organo

La stagione 2019/20 della Bundesliga deve essere giocata per intero, retrocessioni incluse, se consentito dal regolamento, se necessario, anche nel mese di luglio.

Questo è stato concordato dai 36 club professionistici tedeschi in occasione dell’assemblea generale del DFL di oggi, giovedì. In caso di interruzione di stagione, “entro le due settimane successive, sarà elaborato un regolamento relativo alla classifica sportiva”.

Se una partita di campionato non può essere giocata nello stadio della squadra di casa per “inderogabili motivi legali, organizzativi e/o di sicurezza”, ci sarà la possibilità di cambiare sede in seguito.

Per quanto riguarda la programmazione della finestra di calciomercato spostata dalla programmazione posticipata, la DFL scrive che “può, nel quadro delle specifiche della FIFA, modificare i periodi di alternanza per i trasferimenti nazionali e internazionali”

Nell’assemblea si è anche deciso che ogni squadra avrà cinque sostituzioni per ogni partita fino al termine della stagione. Questo per prevenire infortuni in tempi ristretti. L’International Football Association Board (IFAB), che è responsabile delle norme e dei regolamenti, aveva recentemente aperto a questa possibilità.

Tuttavia, per eventuali sostituzioni devono essere impostate delle fasce temporali specifiche. Si parla di “un totale di tre momenti, compreso l’intervallo”. Inoltre: “La Commissione calcistica del DFL raccomanda di sostituire un massimo di due giocatori allo stesso tempo”.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: