Dijon-Bordeaux | Linarès: “Non siamo stati all’altezza”

Dijon-Bordeaux | Linarès: “Non siamo stati all’altezza”. Lo ha dichiarato l’allenatore del Dijon, David Linarès, dopo la sconfitta interna per 3-1 allo Stade Gaston Gérard contro il Bordeaux, undicesima forza della Ligue 1 2020-2021. Il tecnico, in particolare, non ha usato mezzi termini per definire la performance dei suoi giocatori non all’altezza della massima divisione e contro un avversario che è stato di gran lunga superiore come tecnica e atteggiamento. Ecco di seguito le parole dello stesso Linarès (fonte: bienpublic.com):

“Au niveau de l’état de l’esprit et footballistique, Bordeaux nous était largement supérieur. On ne peut pas aborder un match de cette manière, avec un niveau technique très faible. On prend trois buts sur des erreurs individuelles. Je suis très déçu par rapport aux gens qui aiment ce club. Je voudrais que les onze qui débutent montrent un tout autre visage. On représente un club, une ville. Pour beaucoup, Dijon représente une étape, mais quand on est professionnel, il faut montrer un autre visage. Dans le comportement, on n’a pas montré le visage d’une équipe de Ligue 1”.

“In termini di spirito e capacità calcistiche, il Bordeaux è stato di gran lunga superiore a noi. Non possiamo affrontare una partita così, con un livello tecnico molto basso. Abbiamo preso tre gol da errori individuali. Sono molto deluso per le persone che amano questo club. Vorrei che gli undici titolari inizino a mostrare un volto diverso. Rappresentiamo un club, una città. Per molti, il Dijon rappresenta una tappa, ma quando sei un professionista, devi mostrare un’altra faccia. Nel nostro comportamento, non abbiamo mostrato il volto di una squadra di Ligue 1.