fbpx

Il tecnico parla dopo l’1-1 col Colonia

L’Eintracht Francoforte continua la sua striscia di risultati utili consecutivi, ottenendo il suo secondo pareggio stagionale, stavolta per 1-1 fuori casa contro il Colonia. Ecco le parole post gara del tecnico “Adi” Hütter ai canali ufficiali del club:

“Guardando ai 90 minuti trascorsi, credo che stiamo partendo con due punti persi. Volevamo vincere a tutti i costi, anche se sapevamo che non sarebbe stato facile perché il Colonia aveva le spalle al muro. Abbiamo giocato molto bene nel primo tempo e non abbiamo avuto la possibilità di segnare. Nel secondo tempo bisognava arrivare al 2-0, non ci siamo riusciti. Il Colonia invece è stato migliore e più aggressivo che nel primo tempo. Avevano anche buone possibilità. Questo ha portato a una partita aperta, ma abbiamo avuto comunque maggiori possibilità. Ecco perché mi dà un po’ fastidio che non abbiamo potuto vincere. Il momento del calcio di rigore è stato certamente felice, ma il calcio di rigore è stata la decisione giusta per me. Se Daichi Kamada avesse fatto il 2-0 subito dopo la pausa, sarebbe stato il colpo del K.O. In cambio abbiamo ottenuto il gol contro, il Colonia ha giocato bene, il cross è stato fantastico. Non abbiamo chiuso le fasce con decisione, Duda ne ha approfittato. Quello che Amin Younes ha mostrato in 20 minuti ci fa sperare molto. Naturalmente era ovvio che gli manca ancora il ritmo di gioco, ma sarà un altro fattore nella nostra squadra. L’ha già accennato con un buon dribbling e un tiro pericoloso in porta. Sono sostanzialmente soddisfatto della sua prestazione, gli avrei permesso di segnare un gol. In vista della partita di Monaco, dieci punti sarebbero stati fantastici, naturalmente, ma con otto punti siamo usciti bene dai blocchi di partenza e siamo soddisfatti nel complesso”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: