Elche, per la panchina avanza il nome di Fran Escribá

Elche, per la panchina avanza il nome di Fran Escribá | L’Elche, dopo le dimissioni di Jorge Almirón, cerca un nuovo allenatore per cercare la rimonta salvezza. Attualmente i biancoverdi sono penultimi in classifica a quota 18 punti su 21 partite disputate, a-2 dal quartultimo posto occupato dall’Eibar.

ALMIRÓN VERSO IL DEFENSA Y JUSTICIA: Il destino dell’allenatore dimissionario dell’Elche sarà nuovamente in Argentina. In base alle informazioni che abbiamo raccolto in queste ore, Almirón è in trattativa avanzata per prendere la guida del Defensa Y Justicia, squadra fresca di conquista della Copa Sudamericana 2020. Almirón – riportano le medesime fonti – è la prima scelta per sostituire Hernan Crespo, passato alla guida del San Paolo.

ESCRIBÁ IN POLE POSITION PER L’ELCHE: In pole position per la panchina dell’Elche – a quanto si apprende da fonti vicine alla società biancoverde – è quello dell’ex allenatore del Celta Vigo, Fran Escribá. Il 55enne valenciano, che ha già guidato l’Elche dal 2012 al 2015, piace molto al proprietario del club Christian Bragarnik e al DS Nico Rodríguez.

TRE ALTERNATIVE PER LA PANCHINA SE SALTA ESCRIBÁ: Escribá, favorito per la corsa alla panchina dell’Elche, non è comunque l’unico nome in lizza. Difatti, secondo quanto rivelato da La Razon, ci sono altri tre papabili per la guida dei biancoverdi. A quanto si apprende, si tratterebbe di Rubi (ex Betis e già in lizza per l’Huesca), Albert Celades (ex allenatore del Valencia) e Robert Moreno (esonerato la scorsa estate dal Monaco e che piace molto anche al Getafe per la prossima stagione in caso di esonero di José Bordalás).

ELCHE AFFIDATO AD INTERIM AL DUO MUÑOZ-SEMPERE: In attesa del nuovo allenatore, la società dell’Elche ha affidato momentaneamente la guida della prima squadra a Jesús Muñoz e Manolo Sempere.