Empoli, Bucchi: “Spero di restare qui a lungo. Corsi punto di riferimento”

Empoli, Bucchi: “Spero di restare qui a lungo. Corsi punto di riferimento”

Aiutaci a crescere!

L’allenatore dei toscani ha parlato ai microfoni de La Gazzetta dello Sport

Christian Bucchi si racconta. L’allenatore dell’Empoli parla a La Gazzetta Dello Sport della sua nuova avventura in Toscana ma anche del suo addio un po’ burrascoso dopo un solo anno alla guida del Benevento. Ecco alcuni passaggi fondamentali della sua intervista rilasciata alla Rosea:

“Siamo contenti di essere sulla bocca di tutti, l’ambizione c’è e non ci nascondiamo. Ma non siamo i soli: i valori si sono alzati, tante squadre sono forti. Conoscevo questa piazza da avversario, lavorando qui noti competenza della società, passione dalla gente e voglia di lavorare nella squadra. E poi c’è il presidente Corsi: un punto di riferimento molto discreto. Ogni anno cambio squadra, qui spero di restare a lungo. Il Benevento? Un rapporto finito consensualmente. Il presidente aveva
stima ma anche dubbi, dubbi che ho preferito levare io”.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi