Entella, Boscaglia: “Abbiamo perso per una nostra ingenuità clamorosa. Ora testa al Chievo”

Entella, Boscaglia: “Abbiamo perso per una nostra ingenuità clamorosa. Ora testa al Chievo”

Aiutaci a crescere!

Le parole del tecnico ligure dopo la gara col Pordenone

L’Entella non riesce ad avere continuità di risultati e, dopo la vittoria sulla Salernitana, cade fuori casa per 2-0 contro un Pordenone compatto e cinico. Ecco le parole post gara del tecnico Roberto Boscaglia (fonte: TMW):

 “E’ stata una partita equilibrata e combattuta, giocata molto a metà campo e persa per un’ingenuità clamorosa. Abbiamo preso una ripartenza su fallo laterale a 75 metri dalla nostra porta, questo non doveva capitare. Solo una dormita collettiva poteva sbloccare il risultato, il punteggio fa poco testo perché il raddoppio è arrivato su punizione nel recupero. Abbiamo provato a riaggiustare il punteggio nel finale ma non ci siamo riusciti, è andata male”.
La gara col Chievo del prossimo turno? E’ una squadra che sta bene, dobbiamo pensare a far punti per raggiungere il prima possibile l’obiettivo salvezza. Abbiamo un po’ di squadre dietro, è vero, ma è altrettanto vero che non siamo ancora tranquilli: dobbiamo stare attenti e guardarci alle spalle”.

Aiutaci a crescere!

Fabio Loi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: