fbpx

Le parole del tecnico spagnolo dopo la gara col Mallorca

Non si arresta la crisi in campionato dell’Espanyol, che non solo esce sconfitto 2-0 fuori casa nel match contro il Mallorca, ma rischia parecchio anche il suo allenatore David Gallego (come eventuale successore – come vi abbiamo riportato 7 giorni fa – c’è l’ipotesi Pablo Machin, ex Siviglia), che potrebbe essere sollevato dall’incarico nelle prossime ore. Ecco le parole dello stesso Gallego al termine della gara (fonte: Mundo Deportivo):

Ciò che abbiamo perso fino al gol è quello di essere più aggressivi in pressing alto, perché la partita è stato controllata. Dal gol, ci è a ccaduto di tutto e ci siamo disuniti. Nel secondo tempo stavamo di nuovo bene, ma un’altra circostanza, in una palla innocua, ci hanno colpito. Se è una questione di stanchezza? No. Abbiamo posseduto il 60%, ma in attacco dobbiamo essere più aggressivi. In difesa, le poche volte che hanno attaccato dovevamo essere più forti. No, non sono soddisfatto perché abbiamo perso 2-0. La mia squadra deve essere più forte in difesa e attacco. Sto solo dicendo che hanno fatto una partita abbastanza giusta da non perdere 2-0.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: