Everton-Burnley | Dyche: “Abbiamo meritato la vittoria”

Everton-Burnley | Dyche: “Abbiamo meritato la vittoria”. Sono le parole del manager del Burnley, Sean Dyche, ai microfoni di Sky Sports dopo la vittoria esterna per 2-1 a Goodison Park contro l’Everton, sesta forza della Premier League 2020-2021. Il manager dei Clarets, in particolare, ha sottolineato l’importanza del lavoro fatto dai suoi, che quest’oggi è stato ricompensato con una convincente vittoria. Dyche, inoltre, ha elogiato la qualità di uno dei suoi giocatori migliori, ovvero Dwight McNeil, autore di un gol straordinario nel match odierno contro i Toffees. Ecco di seguito le parole dello stesso Dyche (riproduzione: bbc.com):

“It is the importance of the work we have been doing. We were good against Arsenal and Leicester and have come out of a tough run with points on the board. It was a well-earned win. They changed shape a bit in the game. Every time we pressed and nicked it we looked a threat. Could have been more before half-time. They are a really good side but we dealt with the game well. The finishes were top drawer. Dwight [McNeil] has a lot of quality. We had some clear cut opportunities. We haven’t always maximised our chances. I have no clue why it is not a penalty (for handball). Today that is impossible. I don’t know where we are at. That is a penalty. If everyone appeals there is a fair chance it is right. After seven games we have two points. Now we have healthy points return. The players attitude has been magnificent. This break will give us a chance to get some back to full fitness.”

“È l’importanza del lavoro che abbiamo fatto. Siamo stati bravi contro Arsenal e Leicester e siamo usciti da un periodo difficile con punti in classifica. È stata una vittoria meritata. Hanno cambiato un po’ di forma durante la partita. Ogni volta che abbiamo fatto pressione e l’abbiamo rubato siamo sembrati una minaccia. Poteva essere di più prima dell’intervallo. Loro sono davvero una buona squadra, ma abbiamo affrontato bene il gioco. Le rifiniture sono state di alto livello. Dwight [McNeil] ha molta qualità. Abbiamo avuto alcune chiare opportunità. Non abbiamo sempre massimizzato le nostre occasioni. Non ho idea del perché non sia un rigore (per fallo di mano). Oggi è impossibile. Non so a che punto siamo. Questo è rigore. Se tutti fanno appello c’è una buona possibilità che sia giusto. Dopo sette partite avevamo due punti. Ora abbiamo un ritorno di punti sani. L’atteggiamento dei giocatori è stato magnifico. Questa pausa ci darà la possibilità di ottenere il ritorno alla piena forma fisica”.