Everton-Crystal Palace | Ancelotti: “Ci è mancato il giusto cinismo sotto porta”

Everton-Crystal Palace | Ancelotti: “Ci è mancato il giusto cinismo sotto porta”. Lo ha dichiarato il manager dell’Everton, Carlo Ancelotti, ai microfoni di Sky Sports dopo il pareggio interno per 1-1 a Goodison Park contro il Crystal Palace, dodicesima forza della Premier League 2020-2021. Il manager dei Toffees, nel post partita, ha evidenziato come i suoi non abbiano avuto sufficiente cinismo sotto porta e che questi due punti persi potrebbero essere decisivi nella corsa all’Europa. Ecco di seguito le parole dello stesso Ancelotti (riproduzione: bbc.com):

 “This is the game. We had a lot of chances. We were not clinical in front of the goal. We could deserve to win but this is football. We were better of course, James put more quality up front. Our strikers are usually clinical in front of goal, were not and this is the reason for the point. We hope next game they will be more clinical. We lost two points and that could be important for the fight for Europe. There is a lot of competition in front of us. We improved for sure, we had better quality.”

“Questo è il gioco. Abbiamo avuto molte occasioni. Non siamo stati cinici davanti alla porta. Avremmo potuto meritare la vittoria, ma questo è il calcio. Siamo andati meglio, ovviamente, James ha messo più qualità davanti. I nostri attaccanti di solito sono clinici davanti alla porta, non lo erano e questo è il motivo del punto. Speriamo che la prossima partita saranno più clinici. Abbiamo perso due punti e questo potrebbe essere importante per la lotta per l’Europa. C’è molta concorrenza davanti a noi. Siamo migliorati di sicuro, abbiamo avuto più qualità”.