Everton-Sheffield Utd | Ancelotti: “Abbiamo giocato molto male”

Everton-Sheffield Utd | Ancelotti: “Abbiamo giocato molto male”. Lo ha affermato il manager dell’Everton, Carlo Ancelotti, ai microfoni di BBC Sport dopo la sconfitta interna per 1-0 a Goodison Park contro lo Sheffield United, fanalino di coda della Premier League 2020-2021 e già retrocesso in Championship. Ecco di seguito le parole dello stesso Ancelotti (riproduzione: bbc.com):

 “We played so bad. The only result that could be possible is a defeat. As we usually did at home most of the time, we lost. I have to take responsbilty for this but I hope the players do too. We have two games to the end. We lost a great opportunity to have the chance to fight for Europe. We have to do our best to the end. The next one we will have fans and maybe they can help us wake up.It’s difficult to say [why Everton are better away]. When we tried to put quality and build from the back we have more difficulties. We are more comfortable when we play direct but that is not the best style of play. For next season we are going to change. We have to analyse the season. Certain aspects are really good – away we did fantastic results, at home really bad. Double face. To be ready for Europe you have to be in Europe. We have to try to win the two games and see if we are in Europe or not. If we are we will build a squad to be in Europe. If we’re not we’ll build a squad to be better in the Premier League.”

  “Abbiamo giocato molto male. L’unico risultato possibile è una sconfitta. Come abbiamo fatto di solito in casa la maggior parte delle volte, abbiamo perso. Devo assumermi la responsabilità di questo, ma spero che lo facciano anche i giocatori. Abbiamo due partite fino alla fine. Abbiamo perso una grande opportunità di lottare per l’Europa. Dobbiamo fare del nostro meglio fino alla fine. La prossima avremo i tifosi e forse potranno aiutarci a svegliarci. È difficile dire [perché l’Everton è meglio in trasferta]. Quando abbiamo provato a mettere qualità e costruire da dietro abbiamo avuto più difficoltà. Siamo più a nostro agio quando giochiamo diretti, ma non è il miglior stile di gioco. Per la prossima stagione cambieremo. Dobbiamo analizzare la stagione. Alcuni aspetti sono davvero buoni – in trasferta abbiamo fatto risultati fantastici, in casa davvero male. Doppia faccia. Per essere pronti per l’Europa bisogna essere in Europa. Dobbiamo cercare di vincere le due partite e vedere se siamo in Europa o no. Se lo siamo costruiremo una squadra per essere in Europa. Se non lo saremo costruiremo una squadra per essere migliori in Premier League”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: