Il direttore legale dell’organo calcistico parla a COPE TV

La pandemia del Coronavirus continua a danneggiare la società su scala globale e il mondo dello sport è quasi completamente paralizzato. In un’intervista a Tiempo de Juego, un programma del canale COPE TV, Emilio García Silvero, direttore legale della FIFA, ha parlato delle conseguenze di questa crisi sanitaria in vista della prossima sessione di calciomercato.

Sulla proroga dei contratti: “La FIFA non può prorogare i contratti oltre il 30 giugno, ma le finestre di trasferimento non saranno le stesse e i giocatori non potranno essere registrati. Il mercato non sarà aperto il 1° luglio”.

La suddivisione in più sessioni del calciomercato: “Dipenderà dall’inizio e dalla fine di ogni competizione. L’idea è che le finestre finiscono poco prima dell’inizio di ogni campionato e non debbano coincidere”.

Il nuovo format della Coppa Del Mondo per Club: “Il nuovo formato della Coppa del Mondo per Club ha dovuto essere rinviato. Stiamo ancora cercando la data. È un progetto molto emozionante”.