FOCUS – Liga Santander 2020-2021, cosa lascia la 24^ giornata

FOCUS – Liga Santander 2020-2021, cosa lascia la 24^ giornata

LA FRENATA DEI COLCHONEROS E LA RISALITA DEI BLANCOS: Le due anime della Madrid calcistica continuano a giocarsi LaLiga. Da una parte c’è l’Atletico Madrid, dall’altra il Real Madrid. Il duello a distanza tra Colchoneros e Blancos prosegue col passare delle giornate ma ora il distacco tra le due compagini si è notevolmente assottigliato. Difatti, l’Atletico, dopo la 24^giornata, si ritrova con soli 2 punti di margine sui rivali cittadini del Real in virtù dello scivolone interno al Wanda Metropolitano contro un Levante che in fondo prova a sognare un posto in Europa. Situazione diversa in casa Real che, grazie all’1-0 in casa del Valladolid (presieduto da un ex storico come Ronaldo “Il Fenomeno”), ha accorciato ulteriormente le distanze e ora spera di poter compiere quanto prima il sorpasso.

VILLARREAL E BETIS, PROSEGUE IL DUELLO A DISTANZA PER L’EUROPA: Se per la lotta al vertice è tutta una questione tra Atletico Madrid e Real Madrid, la stessa cosa la si può dire per l’ultimo slot europeo della classifica de LaLiga, dove Villarreal e Betis puntano alla prossima UEFA Conference League 2021-2022, torneo europeo per club che si andrà ad aggiungere alle già presenti Champions League e all’Europa League. Il distacco tra Submarino Amarillo e andalusi è di appena 1 punto. E la battaglia continua…

GRANDE BAGARRE NELLA LOTTA SALVEZZA: Nelle zone basse della classifica, per evitare la retrocessione in Liga Smartbank, regna l’assoluto equilibrio. In tal senso, la 24^ giornata della Liga Santander 2020-2021 ha consegnato una situazione di grande bagarre. Il gap è assolutamente molto sottile e nessuno è sicuro di essere al riparo. Difatti, dentro questa lotta ci sono ben 8 squadre racchiuse da soli 6 punti: si tratta di Osasuna, Cadice, Getafe, Alavés, Eibar, Elche, Valladolid e Huesca.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: