fbpx

Il tecnico parla dopo il 2-0 col Bologna

Il Genoa, per la prima volta in questa Serie A 2020-21, esce dalla zona retrocessione grazie alla vittoria per 2-0 contro il Bologna e ora è quartultimo a 14 punti. Tuttavia, nel post partita, il tecnico Davide Ballardini non usa giri di parole e nonostante la vittoria critica la prestazione dei suoi. Ecco le sue parole a Sky Sport (report completo su TMW):

“Gli avversari credono che noi non siamo così bravi forse. Il Genoa oggi non ha fatto una buona partita, non era facile con questo campo e contro una squadra forte. Il Bologna però non ha avuto occasioni, sono bravi nella gestione. Il Genoa deve fare molto di più, però attenzione, serietà e impegno è il nostro merito. Il mio merito? La serenità è una conquista. Non è che vinci perché sei sereno, fai tanto e ottieni risultati e sei sereno, è una conseguenza di ciò che fai. Non abbiamo fatto una buona partita, forse la meno bella delle nostre, dobbiamo migliorare ma ci sono aspetti positivi. L’impegno, il voler essere squadra ma dobbiamo curare il possesso palla. Lerager? Quando scelgo i calciatori è perché vedo così. Poi la partita dice alcune cose e cerco di correggerle. Eyango? Non era nella partita, non mi dimostrava di essere attento come bisognava essere. Se non entri bene in partita l’allenatore prende certe decisioni” […]

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: