fbpx

 Il tecnico parla dopo il 2-1 col Crotone

L’Hellas Verona ritrova il suo fortino. Gli scaligeri, che non vincevano in casa al Bentegodi da ben due mesi, possono sorridere grazie alla vittoria per 2-1 contro il Crotone. Con questo risultato, i scaligeri blindano il nono posto in classifica con 27 punti. Ecco le parole post gara del tecnico Ivan Juric (fonte: TMW):

“Cosa mi è piaciuto? Quasi tutto: nel primo tempo potevamo andare sul tre a zero, nel secondo nonostante il gol subito siamo stati in partita, con un altro modo di giocare, ma comunque efficace. Se a destra abbiamo accusato qualcosa? Tra noi e il Crotone non c’è molta differenza, è comprensibile che uno come Reca o come Messias possa metterti in difficoltà. Accettiamo anche le difficoltà. Obiettivo? Per me è la salvezza: oggi, o a La Spezia, sono state partite tirate. Dobbiamo stare attenti in certi reparti perché siamo un po’ tirati, ma ciò non significa precludersi qualcosa. Ilic ha fatto una partita giusta, per noi è tanta roba avere un ragazzo così giovane che fa partite di questo livello. Che effetto mi fa ritrovare il Crotone? Abbiamo passato momenti belli e altri meno belli, gli auguro il meglio, spero che possano fare un bel campionato”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: