L’ex Wolfsburg prende il posto di Alexander Nouri. Ha firmato fino al 2022

Tutto confermato rispetto a quanto anticipatovi nella nottata. Bruno Labbadia è ufficialmente il nuovo allenatore dell’Hertha Berlino. Il 54enne tedesco prende il posto di Alexander Nouri e ha firmato – come raccontatovi – un contratto biennale fino al 30 giugno 2022.

“Con Bruno stiamo trovando qualcuno che conosce la Bundesliga nei dettagli da molti anni come giocatore e allenatore e che ha dimostrato nelle sue esperienze di poter stabilizzare e far crescere le squadre e portarle in cima alla classifica nella fase successiva. Con la sua idea di calcio offensivo, la sua meticolosità e la sua ambizione, si adatta perfettamente all’Hertha BSC e ai nostri obiettivi”, ha dichiarato l’Ad Michael Preetz