Il giocatore apre al rientro e al taglio del suo ingaggio

L’Hoffenheim vuole maggiore esperienza per il proprio centrocampo. Secondo le informazioni fornite questa mattina dalla Bild, il club della frazione di Sinsheim sta lavorando al ritorno di Sebastian Rudy, che ha vestito la maglia dell’Hoffenheim dal 2010 al 2017 e poi l’anno scorso (2019-2020).

Tuttavia il 30enne tedesco non è stato riscattato ed è quindi rientrato allo Schalke 04, club che ora ne detiene il cartellino. A quanto si apprende, l’Hoffenheim è pronto a chiedere un nuovo prestito annuale per Rudy ma – spiega la Bild nel suo reportage – non è da escludere anche un ennesimo ritorno ma a titolo definitivo, visto che il giocatore ha aperto anche alla possibilità di decurtarsi lo stipendio. Attualmente Rudy ha un contratto fino al 2022.