Huesca-Real Sociedad | Pacheta: “Ottenuta una vittoria molto importante”

Huesca-Real Sociedad | Pacheta: “Ottenuta una vittoria molto importante”. Lo ha dichiarato l’allenatore dell’Huesca, Pacheta, dopo la vittoria interna per 1-0 all’Estadio El Alcoraz contro la Real Sociedad, quinta forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico degli Azulgrana, nel post partita, ha espresso la sua soddisfazione per i 3 punti ottenuti contro i baschi e che rilanciano la sua squadra nella corsa salvezza. Ecco di seguito le parole dello stesso Pacheta (report completo su MARCA):

“Análisis del partido? No es fácil tapar a la Real. Dominan todas las facetas del juego. La ocasión más clara que han tenido creo que ha sido en el minuto 1. Hemos ajustado y la diferencia ha estado en que hoy la hemos metido nosotros. Creo que es el partido más completo que hemos hecho. Sandro le ha pegado de maravilla. En las derrotas el equipo no ha estado mal. Esta victoria tiene mucha más importancia por quién es el rival. Estado físico? No sé ni con quién voy a poder contar el próximo partido. Las tarjetas forman parte del fútbol, me gusta que mis equipos sean duros dentro de la normalidad. Maffeo está bien pero yo valoro también que llevaba mucho sin jugar. Creo que hemos llegado bien al final del partido. Todos me decían que estaban bien. Hemos ido manejando los cambios más por sensaciones, más que quitar por molestias o porque lo pidan ellos. Sabor de la victoria ante un rival así? Sabe a gloria. Creo que esta victoria es muy importante por el cómo se ha conseguido. Hemos sido muy valientes, hemos ido a buscar a la Real a su terreno. Hemos ido a por ellos. Tenemos que ser así de valientes siempre. La victoria nos va a fortalecer mucho”

“Analisi della partita? Non è facile fermare la Real. Dominano ogni aspetto del gioco. L’occasione più chiara che hanno avuto, credo, è stata al primo minuto. Ci siamo adattati e la differenza è stata che oggi abbiamo segnato. Penso che sia la partita più completa che abbiamo giocato. Sandro l’ha colpita splendidamente. Nelle sconfitte, la squadra non è andata male. Questa vittoria è molto più importante a causa di chi è il rivale. Condizione fisica? Non so nemmeno su chi potrò contare per la prossima partita. I cartellini fanno parte del calcio, mi piace che le mie squadre siano toste in modo normale. Maffeo va bene, ma apprezzo anche il fatto che non gioca da molto tempo. Penso che siamo arrivati bene alla fine della partita. Tutti mi hanno detto che stavano bene. Abbiamo fatto dei cambi basati più sulle nostre sensazioni, piuttosto che toglierli a causa di infortuni o perché ce lo hanno chiesto. Il gusto della vittoria contro un tale rivale? Ha il sapore della gloria. Penso che questa vittoria sia molto importante per il modo in cui è stata ottenuta. Siamo stati molto coraggiosi, siamo andati a cercare il Real nel loro terreno. Siamo andati a prenderli. Dobbiamo sempre essere coraggiosi così. La vittoria ci rafforzerà molto”.