fbpx

Le parole del tecnico nerazzurro dopo la gara col Genoa

Dopo la chiamata da parte della Juventus – vittoriosa per 2-1 contro la Sampdoria – l’Inter risponde alla grande con uno straordinario 4-0 contro un Genoa in sbandamento (e con Thiago Motta avviato verso l’esonero), che consente ai nerazzurri – per differenza reti rispetto ai bianconeri – di tornare in testa al campionato (anche se i punti di entrambe le squadre sono 42). Ecco alcuni passaggi fondamentali delle parole post gara del tecnico nerazzurro, Antonio Conte, ai microfoni di Sky Sport (report completo su TMW):

“Non dovevamo aspettare oggi per dire che la squadra è cresciuta ovunque. Le problematiche oggi erano più accentuate, ma ci sono da tempo. Tutti, però, in questo periodo difficile, si sono responsabilizzati, anche chi giocava pochissimo. E questo dimostra che noi dobbiamo sempre credere e affidarci al lavoro. Se oggi siamo a 42 punti, dobbiamo dire grazie al lavoro che stiamo facendo e io lo dico alla professionalità di questi ragazzi che si sono messi totalmente a disposizione, con voglia di crescere. Oggi una buonissima partita sotto tutti i punti di vista, nonostante assenze e chi si è messo a disposizione anche se non al 100% come Gagliardini. Anche Vecino aveva un affaticamento al polpaccio, idem Borja Valero… Ma sono giocatori che antepongono la squadra a sé stessi” […]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: