Per il 10 argentino pronto prolungamento fino al 2024 o 2025 e ingaggio da 12 milioni

La Juventus ha cambiato idea sulla partenza di Paulo Dybala. Con la posizione di Gonzalo Higuain da valutare (il River Plate – secondo rumors – sogna il suo ritorno) e con Cristiano Ronaldo confermatissimo ma che comincia ad avanzare con l’età, i bianconeri vorrebbero vedere l’argentino blindato con un nuovo accordo.

Il calciatore sta attualmente negoziando con la direzione sportiva della squadra bianconera e ora la sua permanenza appare più vicina.

L’argentino, dopo essere stato trovato positivo al Coronavirus, è rimasto in Italia e per questo motivo ha potuto continuare le conversazioni con la direzione sportiva, avanzando ogni giorno verso l’accordo finale.

L’accordo potrebbe essere chiuso con un aumento di stipendio per il calciatore fino a 12 milioni di euro, lo stesso di De Ligt e un contratto a lungo termine fino al 2024 o al 2025.

In questa stagione, sotto la guida di Maurizio Sarri, Dybala ha totalizzato (sommando tutte le competizioni) 34 presenze, 13 gol e 12 assist.