Juventus-Lazio | Inzaghi: “Rammaricati per questa sconfitta”

Juventus-Lazio | Inzaghi: “Rammaricati per questa sconfitta”. Sono le parole dell’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, dopo la sconfitta esterna per 3-1 all’Allianz Stadium contro la Juventus, terza forza della Serie A 2020-2021. Il tecnico biancoceleste, in conferenza stampa, ha espresso tutto il suo rammarico per questo risultato negativo ma ha anche evidenziato i troppi errori fatti dalla squadra nonostante una buona prestazione. Ecco di seguito le parole dello stesso Inzaghi (fonte: TMW):

“Quanto sono rammaricato per il risultato? C’è tanto rammarico, il gol di Rabiot ci ha penalizzato. Errore nostro, siamo venuti a Torino con tante defezioni così come la Juve. Per vincere qui serve essere perfetti e in passato ce l’abbiamo fatta. Abbiamo fatto una buona gara ma con troppi errori, la Juve non perdona. Se siamo ancora in corsa per la Champions League? Vogliamo giocarcela con tutte le nostre forze, siamo in ritardo ma ci sono ancora tanti punti a disposizione. Giocando così ma limitando gli errori torneremo a vincere. La squadra ha tenuto bene il campo, ha giocato di personalità e non ha mai fatto tirare in porta la Juve. Sui gol sono tre errori nostri. Il nostro reale obiettivo? Rimanere in Europa, ci proveremo in tutte le maniere. Abbiamo tenuto bene il campo, probabilmente dovevamo essere più intensi sul gol di Rabiot e non concedere questo. Dopo la traversa di Milinkovic abbiamo preso gol un minuto dopo… Ha indirizzato la partita. Rosa troppo corta? Avevamo fatto una bellissima rincorsa avendo tutti a disposizione. Purtroppo siamo venuti a mancare tutti insieme in un reparto importante. Ma le squadre forti devono andare avanti, lì siamo contati. Stasera si è vista una buona Lazio ma per essere grandi e vincere a Torino serve qualcosa in più”