L’operazione può sbloccarsi nei prossimi giorni in prestito con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni

L’operazione a sorpresa del ritorno di Gigi Buffon come vice di Szczesny ha chiuso definitivamente lo spazio a Mattia Perin, che ora potrebbe lasciare sia la Juventus sia la Serie A.

Secondo quanto riportato da Sky Sport nella giornata di ieri, l’ex estremo difensore di Genoa e Pescara è pronto al trasferimento in Primeira Liga (la massima divisione portoghese) e più precisamente al Benfica.

I contatti tra le parti sono molto proficui e la conclusione della trattativa sembra essere oramai questione di ore (con la formula che dovrebbe essere un prestito con obbligo di riscatto fissato a 15 milioni). 

In tal senso, è stato decisivo il lavoro di mediazione e di pressing da parte del Ds del Benfica, Manuel Rui Costa (vecchia conoscenza del calcio italiano per aver vestito in carriera le maglie di Fiorentina e Milan).

Il dirigente portoghese ha sentito spesso negli ultimi giorni lo stesso Perin, che a suo dire è sembrato molto contento del trasferimento al Benfica.