fbpx

L’attaccante spagnolo ha parlato a Sky Sport

L’attaccante spagnolo della Juventus, Alvaro Morata, ha parlato in una lunga intervista esclusiva ‘eye on eye’ a Sky Sport in cui ha parlato di tanti temi, tra cui la sua seconda esperienza in bianconero e il rapporto con Andrea Pirlo, prima suo compagno di squadra e ora suo allenatore. Ecco le sue dichiarazioni (riproduzione completa su TMW):

“Sicuramente sono cambiate tante cose, tanti passaggi nella mia carriera che mi hanno fatto maturare. Sono più completo. Bisogna adattarsi alle difficoltà e adesso sono sicuramente una persona più completa, anche perché sono un padre di famiglia. […] Rapporto con Pirlo tra le due mie esperienze in bianconero? Il rapporto con Pirlo è sempre stato buonissimo, ovviamente adesso è diverso rispetto a quando giocavamo insieme. Ora è il mio capo e devo seguire le sue istruzioni. Si vedeva già da giocatore che capiva il calcio, è molto facile per lui fare l’allenatore perché vedeva cinque passaggi dove gli altri ne vedevano uno. È la sua prima stagione, sicuramente per lui ci sono tanti cambiamenti ma stiamo andando sempre meglio e siamo in un periodo molto positivo. […] Corsa per il titolo? Per lo Scudetto ci saremo fino alla fine. Tra vincere e perdere è sempre una linea sottile, abbiamo perso diversi punti ma abbiamo un obiettivo chiaro nella testa. Sappiamo domenica cosa ci sarà in gioco, sarà una partita davvero importante per noi”

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: