fbpx

Il tecnico parla dopo il 3-0 con la Sampdoria

La nuova era in casa Juventus targata Andrea Pirlo parte col piede giusto. I bianconeri, campioni d’Italia in carica, centrano il successo nel loro primo match nella Serie A 2020-21 battendo per 3-0 la Sampdoria dell’ex Claudio Ranieri. Ecco le parole post gara dello stesso Pirlo a Sky Sport (riproduzione: Tuttojuve.com):

“È importante avere dialogo con tutti, per capire le esigenze, lo sto facendo con loro e loro con me, speriamo prosegua. Abbiamo fatto un ottimo primo tempo, peccato non aver fatto qualche gol in più, nel secondo tempo siamo calati ma siamo stati bravi. Sapevamo che era una partita difficile. Frabotta ha fatto un’ottima gara, ho scelto lui, sa giocare, non era un rischio. L’americano ha fatto una buona partita, può fare meglio, ha fatto qualche errore e si può perdonare.  Ci vorrà tempo per mettere in campo i modi di giocare, non faccio copia e incolla dei grandi allenatori. Non abbiamo avuto tempo per preparare le gare. Ci mancano dei giocatori, ma vogliamo fare il meglio con quelli che abbiamo. Abbiamo quattro centrocampisti centrali che giocano meglio in quel ruolo, poi abbiamo altri calciatori che ci possono permettere di cambiare modo di giocare. Ronaldo conosce il suo fisico sa quando fermarsi e no, ne abbiamo parlato, dipende da lui, quando vorrà giocare. Quando arriveranno gli attaccanti cercheremo di vedere più giocatori offensivi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: