fbpx

Le parole del tecnico dopo la gara con la Sampdoria

La Juventus è ufficialmente Campione D’Italia per la nona volta consecutiva. Decisiva per i bianconeri il successo per 2-0 all’Allianz Stadium contro la Sampdoria dell’ex Claudio Ranieri. Ecco le parole post gara del tecnico Maurizio Sarri (fonte: Tuttojuve.com):

 “Lo scudetto ha un sapore forte, particolare, vincere è difficile, ogni anno è complicato e difficile. Nello sport non c’è niente di facile. Qualcosa di grandioso e particolare, dopo otto anni che vincono non era semplice. Avevo la paura della secchiata, per quello sono stato dentro. Per Dybala è difficile, la sensazione è che ci sia un problema muscolare. Differenza tra Juventus e Napoli? Cristiano e Dybala fanno la differenza, la differenza è la società, il presidente è un grande personaggio, sta vicino, il dirigente è vicina. La società si sente molto qui. Cosa positiva alla Juve e cosa si aspettava di meglio? La società. Bisogna capire il modo di pensare della società, entrare in punta di piedi e cambiare le cose che piacciono a me. Non si può venire dove si vince ed imporre. Lo scudetto non era scontato, Ronaldo e Dybala sono giocatori particolari, non era semplice farli convivere ma alla fine ce l’abbiamo fatta. Prima del lockdown avevamo una sensazione di solidità, ma in tantissimi hanno avuto momenti difficili in una partita”.     

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: