Lazio-Bayern Monaco | Inzaghi: “La squadra è stata troppo contratta”

Lazio-Bayern Monaco | Inzaghi: “La squadra è stata troppo contratta”. Sono le parole dell’allenatore della Lazio, Simone Inzaghi, ai microfoni di UEFA.com dopo la sconfitta interna per 4-1 allo stadio Olimpico contro il Bayern Monaco nell’andata degli ottavi di finale della Champions League 2020-2021. Il tecnico della formazione biancoceleste, nella sua analisi dell’incontro, ha sottolineato come la sua squadra sia rimasta decisamente troppo contratta contro i campioni di Germania e d’Europa in carica ma che questa sconfitta servirà comunque ai suoi ragazzi per proseguire il loro percorso di crescita, sia in ambito nazionale sia in quello internazionale. Ecco di seguito le parole dello stesso Inzaghi:

“Avevamo detto che avremmo giocato la nostra partita, ma abbiamo sentito troppo il match. Siamo stati contratti, abbiamo affrontato i campioni del mondo. Su quattro gol del Bayern, tre li abbiamo regalati noi: in queste gare non bisogna commettere errori. Ci servirà per il nostro percorso di crescita, non siamo ancora pronti per determinate partite. Sapevamo che tipo di squadra fosse il Bayern, anche se, prima dell’1-0, eravamo partiti bene. Quando si compiono certi errori, non si possono portare a casa partite del genere. Il Bayern probabilmente è la migliore squadra del mondo. Sicuramente non aveva bisogno dei nostri errori che gli rendessero le cose ancora più facili”