Il tecnico parla dopo il 3-2 col Milan

La Lazio lotta, rimonta ma alla fine viene battuta nel recupero per 3-2 dalla capolista Milan. Nel post partita, il tecnico Simone Inzaghi esprime tutto il suo rammarico. Ecco le sue dichiarazioni a DAZN (report completo su TMW):

“Mi fa arrabbiare il risultato, è bugiardo per quanto visto in campo e siamo dispiaciuti. Siamo venuti qui con problemi di uomini e formazione, ma abbiamo tenuto bene il campo. Purtroppo il calcio è questo, ci servirà da lezione. Abbiamo avuto il predominio qui a San Siro, deve essere da stimolo per i miei ragazzi, ma dispiace perché il risultato non rispecchia i valori in campo. Abbiamo avuto tanto situazioni, dopo il 2-2 avevamo la partita in mano. Prestazione? Sapevamo di giocare contro una squadra che non perde da tantissimo tempo, ma purtroppo abbiamo perso e siamo qui a recriminare. I ragazzi devono prendere tanto da questa partita, ma non il risultato. Abbiamo fatto quello che dovevamo fare. Sul primo gol c’era la marcatura su Rebic è ed è saltato solo, dovevamo far meglio, Sull’ultimo gol invece, abbiamo lasciato quei due metri che son stati fatali. Servirà da lezione anche se i ragazzi che non avrebbero meritato questo risultato. Bisogna fare più attenzione, dobbiamo lavorare meglio di squadra. Con il Napoli non avevamo concesso nulla, mentre stasera l’approccio è rivedibile e con il Milan con te lo puoi permettere. Ci manca qualche punto, ma sono convinto che li faremo e che recupereremo i giocatori importanti che ci mancano”[…]

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: