Per l’attaccante argentino pronto anche l’inserimento di una clausola rescissoria da 70 milioni

La Lazio vuole blindare Joaquin Correa, uno dei punti di forza della rosa a disposizione del tecnico Simone Inzaghi.

Secondo quanto riportato nella giornata di ieri dal quotidiano Il Tempo, ci sarebbe stato un incontro due giorni orsono tra il Ds biancoceleste Ighli Tare l’agente di Correa, Alessandro Lucci.

Entrambe le parti – riferisce il quotidiano diretto da Franco Bechis – avrebbero limato gli ultimi dettagli inerenti il nuovo contratto di Correa.

In particolare, la durata dell’accordo sarebbe fino al 30 giugno 2023 con l’inserimento di una maxi clausola rescissoria da 70 milioni di euro.