Lazio, Renzetti (pres. Lugano): “Non so se possiamo permetterci Lulic”

 Lazio, Renzetti (pres. Lugano): “Non so se possiamo permetterci Lulic”

Il futuro dell’esterno bosniaco della Lazio, Senad Lulic, sarà con ogni probabilità in Svizzera per chiudere la carriera da giocatore professionista. Il numero 19 biancoceleste, 35 anni, in scadenza di contratto il prossimo 30 giugno, ha diverse richieste, specialmente dallo Zurigo del presidente Canepa. Tra le squadre interessate a Lulic c’è anche il Lugano, che però al momento assume una posizione d’attesa, come dichiarato dal presidente del club, Angelo Renzetti. Ecco di seguito le parole dello stesso Renzetti riprese da ecodellosport.ch:

“Non so se un giocatore del suo valore si accontenterebbe del nostro stipendio, so che ci sono altre squadre interessate a lui, soprattutto nella Svizzera Interna. Quello dell’età potrebbe non essere un problema, dipende da quanti giocatori “esperti” avremo in squadra la prossima stagione. Noi ovviamente siamo più orientati su giocatori giovani con cui poter fare mercato”

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: