Le azioni Tesla salgono sugli utili: “Milioni di auto a guida autonoma potrebbero essere vendute con un margine lordo del 100%”

Tesla (D.S.L.A) ha riportato mercoledì risultati contrastanti nel quarto trimestre, superando le stime sugli utili nonostante le mancate visualizzazioni delle entrate. Mercoledì le azioni Tesla sono aumentate, estendendo un potente rimbalzo di oltre il 40% da un mercato ribassista.




X



Dopo un terribile 2022, le azioni Tesla sono diminuite drasticamente a dicembre e le azioni sono nuovamente diminuite nel 2023. Tuttavia, Tesla si è ripresa da quando ha annunciato grandi riduzioni di prezzo per i veicoli in Cina il 6 gennaio, e ha continuato a salire da quando ha annunciato le riduzioni di prezzo negli Stati Uniti e in Europa. Dopo una settimana.

Le azioni Tesla sono aumentate di oltre il 4% dopo l’orario di chiusura. Le azioni sono aumentate dello 0,4% a 144,47 durante la sessione di mercoledì Commercio di mercatoAlto rialzo.

Guadagni Tesla

Giudizi: Gli analisti avevano previsto che gli utili per azione del quarto trimestre salissero del 33% a 1,13 dollari. Alla fine di dicembre 2022, gli analisti prevedono un EPS di $ 1,25. Gli analisti avevano fissato un obiettivo di fatturato del 39% di crescita a 24,67 miliardi di dollari.

Fatturato: L’EPS di Tesla è balzato del 40% a $ 1,19, mentre le entrate sono aumentate del 37% a $ 24,32 miliardi.

Per l’intero anno, le entrate sono aumentate del 51% a 81,46 miliardi di dollari, stime mancanti. L’utile per azione è aumentato dell’80% a $ 4,07, superando le aspettative di Wall Street.

Tesla ha già annunciato le sue consegne Nel quarto trimestre è stato raggiunto il record di 405.278. Ha mancato le previsioni al ribasso nonostante gli aggressivi incentivi di fine anno. Le consegne di veicoli sono aumentate del 31% rispetto a un anno fa e quasi del 18% rispetto alle 343.830 del terzo trimestre. Anche le consegne sono aumentate del 40% a 1.313.851 nel 2022. Questo era ben al di sotto dell’obiettivo di crescita del 50% dell’azienda.

Gli analisti si aspettavano che le consegne di Tesla nel quarto trimestre sarebbero state di circa 420.000, in calo significativo rispetto alle stime più elevate. Anche le consegne del terzo trimestre di Tesla sono diminuite.

La produzione di Tesla è stata di 439.701 nel quarto trimestre, che ha aumentato le consegne di oltre 34.000 unità. Nel terzo trimestre, la produzione è stata di oltre 22.000 vendite. La produzione di Tesla è stata di 439.701 nel quarto trimestre, che ha aumentato le consegne di oltre 34.000 unità. Nel terzo trimestre, la produzione è stata di oltre 22.000 vendite.

READ  La vasta campagna cinese si sta affrettando a rafforzare le sue difese Covid

Con l’aumento della produzione negli stabilimenti di Berlino e Austin, in Texas, la capacità produttiva complessiva di Tesla è ora di oltre 450.000 unità a trimestre.

Le vendite di unità Tesla nel 2022 sono state 1.313.851, in aumento del 40% rispetto al 2021 ma inferiori all’obiettivo del 50%. La berlina Model 3 e il crossover Model Y rappresentano la maggior parte delle vendite. I veicoli di fascia alta Model S e X rimangono.

Nel frattempo, il Cybertruck dovrebbe arrivare nel 2023, rendendolo il primo nuovo modello di Tesla dall’introduzione del Modello Y all’inizio del 2020. Il CEO Elon Musk afferma che il camion, spesso ritardato, inizierà la “produzione iniziale” a metà stagione. Altri rapporti affermano che il Cyberdrug inizierà la produzione di massa alla fine del 2023.

Tesla ha anche iniziato a consegnare i suoi semirimorchi a lungo raggio PepsiCo (PEP) in dicembre. Non è chiaro quanti semirimorchi saranno prodotti nel 2023 e i prezzi e le specifiche chiave non sono ancora chiari. Secondo il Nevada Independent, Tesla prevede di costruire un impianto di produzione da 3,5 miliardi di dollari nel nord del Nevada per semirimorchi.

Mercoledì, Tesla ha confermato che le sfide di produzione e fornitura per tutto il 2022 sono “in gran parte concentrate in Cina”.

Tesla prevede di aumentare il suo volume di produzione “il più rapidamente possibile” con un tasso di crescita annuale composto del 50% (CAGR). Quell’obiettivo inizia nel 2021. Nel 2023, Tesla prevede di produrre circa 1,8 milioni di veicoli, con un aumento del 37% rispetto al 2022.

La società di veicoli elettrici Cybertruck ha anche affermato di essere “sulla buona strada per iniziare la produzione entro la fine dell’anno”.

La società ha aggiunto che la sua piattaforma di veicoli di nuova generazione è in fase di sviluppo e maggiori dettagli saranno condivisi durante l’investitore il 1° marzo 2023.

READ  Prima sulla CNN: documenti riservati trovati a casa di Pence nell'Indiana

Azioni Tesla: guadagni in arrivo dopo il taglio dei prezzi

I guadagni del quarto trimestre di Tesla seguono i record di Tesla China EV Rimbalza durante la settimana 5-16 gennaio dopo i recenti grandi tagli di prezzo. Gli ultimi numeri di registrazione sembrano riflettere alcuni dei vantaggi della decisione di Tesla del 6 gennaio di tagliare i prezzi in Cina.

Tesla ha tagliato i prezzi per il Modello 3 e Y in Cina, con il Modello 3 base ridotto di oltre il 13% a $ 33.570. I resoconti dei media locali in Cina hanno suggerito Tesla Ricevuti 30.000 ordini in tre giorni Secondo CnEVPost, i tagli annunciati.

Tesla ha anche annunciato Riduzione dei prezzi negli Stati Uniti e in Europa. Ciò renderà i modelli idonei per $ 7.500 in crediti d’imposta ai sensi dell’Inflationary Reduction Act (IRA).

Il gigante dei veicoli elettrici ha ridotto i prezzi della Model 3 negli Stati Uniti del 6% -14%, a seconda dell’allestimento. Un modello 3 RWD con assetto standard è ridotto di $ 3.000 a $ 43.990. Con il credito d’imposta IRA applicato al veicolo, i consumatori che soddisfano i limiti di reddito pagheranno $ 36.240.

L’assetto del Performance Model 3 è sceso di $ 9.000 a $ 53.990, che rientra nella soglia di $ 55.000 per i crediti d’imposta. Nel frattempo, la Model Y base di Tesla è stata ridotta di $ 13.000, o quasi il 20%, a $ 52.990 e meno del limite di credito d’imposta. La variante di prestazione di quel veicolo è $ 56.990 ed è stata ridotta di $ 13.000.

Musk ha detto agli investitori mercoledì che finora a gennaio Tesla ha visto “gli ordini più forti da inizio anno nella nostra storia”. Il CEO di Tesla ha affermato che gli ordini stanno attualmente arrivando a “il doppio del tasso di produzione”, con conseguenti prezzi della Model Y più elevati.

“Penso che ci siano molte persone che vogliono acquistare una Tesla ma non possono permettersela. Quindi queste variazioni di prezzo fanno davvero la differenza per il consumatore medio”, ha detto Musk.

“In Tesla il nostro obiettivo è sempre stato quello di rendere le auto accessibili a quante più persone possibile, quindi sono contento che siamo riusciti a farlo”, ha aggiunto.

READ  I comandanti riprendono Carson Wentz come QB contro Browns

Modalità di guida autonoma

Durante la chiamata sugli utili di mercoledì, Musk ha affermato che Tesla ha implementato la versione beta completa della guida autonoma (FST) nelle strade cittadine per circa 400.000 clienti in Nord America.

Secondo Musk, la società di veicoli elettrici è attualmente a 100 milioni di miglia FSD, esclusa la guida in autostrada.

“Non avremmo rilasciato la beta di FSD se le statistiche sulla sicurezza non fossero state eccezionali”, ha detto Musk.

Il software per la guida autonoma può ora essere caricato su tutti i veicoli Tesla, ha affermato il CEO di Tesla.

“Ciò significa che ci sono milioni di auto a guida autonoma che potrebbero essere vendute essenzialmente al 100% della gamma totale”, ha affermato Musk. “Il valore dell’FSD cresce man mano che cresce la capacità autonoma, e poi quando diventa completamente autonomo, è un aumento del valore della flotta, il più grande aumento del valore patrimoniale di qualsiasi cosa nella storia”.

azioni Tesla

Le azioni Tesla sono aumentate del 43% da un minimo di 101,81 del 6 gennaio, raggiungendo le loro linee di 50 giorni e 10 settimane.

Mentre molti analisti hanno valutato le azioni Tesla, Riduzione degli obiettivi di prezzo e le stime dei ricavi.

Le azioni TSLA sono al terzo posto Gruppo industriale dei produttori di automobili. Ce ne sono 46 in azioni Tesla Valutazione collaborativa Nel 99. Il titolo ha un Relative Strength Rating di 5 Pagamento delle azioni IBD Una misura del movimento del prezzo delle azioni. La valutazione EPS è 75.

Segui Kit Norton su Twitter @kidnorton Per una maggiore sicurezza.

Potrebbe piacerti anche:

I migliori fondi acquistano il leader del settore n. 1 vicino al breakout con una crescita del 364%.

Ottieni un vantaggio nel mercato azionario con IBD Digital

Microsoft taglia la guida sui futures dopo che il mercato si è rafforzato

Azioni Tesla nel 2023: cosa farà il gigante dei veicoli elettrici nei suoi due megamercati?

Futures: Tesla Sales Miss Aftermarket mostra di nuovo questo carattere rialzista

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *