Leicester-Man City | Guardiola: “Grande passo verso la vittoria della Premier”

Leicester-Man City | Guardiola: “Grande passo verso la vittoria della Premier”. Lo ha affermato il manager del Manchester City, Pep Guardiola, ai microfoni di Sky Sports dopo la vittoria esterna per 2-0 contro il Leicester, terza forza della Premier League 2020-2021. Il manager dei Citizens ha sottolineato come la sua squadra, con questa vittoria, abbia fatto un grande passo verso la conquista del campionato. Ecco di seguito le parole dello stesso Guardiola (riproduzione: bbc.com):

“They are an incredible team, we suffered at home against them but we are more patient and it is a big step to winning the Premier League. You never know after an international break but I trust my players. The players don’t always believe me but I like every one of them, today I trust some of my players who haven’t played for a while. When you are winning, winning, the guys who play know they have to play good to play again. There is good solidarity between the players. The Premier League is the nicest competition [to win], it is 11 months and it is so tough. We are close. We need three more wins. Sergio Aguero is fine, his knee is perfect. He needs the rhythm of games but we need players fresh. I am delighted the way he trained this week, nothing is going to change. Maybe one day we will need the one goal to win something and he will be there.”

“Sono una squadra incredibile, abbiamo sofferto in casa contro di loro ma siamo stati più pazienti ed è un grande passo per vincere la Premier League. Non si sa mai dopo una pausa internazionale ma ho fiducia nei miei giocatori. I giocatori non sempre mi credono ma mi piace ognuno di loro, oggi mi sono fidato di alcuni dei miei giocatori che non hanno giocato per un po’. Quando stai vincendo, vincendo, i ragazzi che giocano sanno che devono giocare bene per giocare ancora. C’è una buona unità tra i giocatori. La Premier League è la competizione più bella [da vincere], sono 11 mesi ed è così dura. Siamo vicini. Abbiamo bisogno di altre tre vittorie. Sergio Aguero sta bene, il suo ginocchio è perfetto. Ha bisogno del ritmo delle partite, ma abbiamo bisogno di giocatori freschi. Sono contento di come si è allenato questa settimana, non cambierà nulla. Forse un giorno avremo bisogno di un gol per vincere qualcosa e lui ci sarà”.