Leicester-Man City | Rodgers: “Noi meglio nel secondo tempo”

Leicester-Man City | Rodgers: “Noi meglio nel secondo tempo”. Lo ha dichiarato il manager del Leicester, Brendan Rodgers, ai microfoni di BBC Sport dopo la sconfitta interna per 2-0 al King Power Stadium contro il Manchester City, capolista della Premier League 2020-2021. Il manager delle Foxes, in particolare, ha evidenziato come la sua squadra abbia giocato meglio nella ripresa contro quelli che Rodgers definisce come i “futuri campioni” della Premier. Ecco di seguito le parole dello stesso Rodgers (riproduzione: bbc.com):

“The idea was to go in and make sure formation is compact and tight. For the first half, defensively we were strong and good. There was a bit of tiredness, players had played internationals. Second half was better. We were disappointed with the first and second goals. Overall the best team won. The best team in the league this season. We tried to fight the best we could with the players having been away. Fofana is going to be a world-class defender. His anticipation for a defender… he’s fast, competitive and has courage. James Maddison is a big quality – him and Ricky (Ricardo Pereira] are going to be big for the last eight games. Playing at home or away there isn’t an advantage. We’ve improved at home in past two games, but we played the champions-to-be today. We’re not in the top four until the 38th game of the season.”

“L’idea era di entrare e fare in modo che la formazione fosse compatta e stretta. Per il primo tempo, difensivamente siamo stati solidi e bravi. C’era un po’ di stanchezza, i giocatori avevano giocato le partite internazionali. Il secondo tempo è stato migliore. Siamo rimasti delusi dal primo e dal secondo gol. Nel complesso ha vinto la squadra migliore. La migliore squadra del campionato in questa stagione. Abbiamo cercato di combattere al meglio con i giocatori che erano stati via. Fofana diventerà un difensore di classe mondiale. Il suo anticipo per un difensore… è veloce, competitivo e ha coraggio. James Maddison è una grande qualità – lui e Ricky (Ricardo Pereira) saranno importanti per le ultime otto partite. Giocando in casa o in trasferta non c’è un vantaggio. Siamo migliorati in casa nelle ultime due partite, ma oggi abbiamo giocato contro i futuri campioni. Non siamo tra i primi quattro fino alla 38esima partita della stagione”.