fbpx

Il manager parla dopo il 3-0 col Liverpool

Il Leicester manca l’assalto al primo posto in classifica e viene nettamente battuto per 3-0 dai campioni in carica del Liverpool. Ecco le parole post gara del manager Brendan Rodgers a BBC Match Of The Day:

“We, first half in particular, were too passive and defending the space, but didn’t have enough contact, gave away poor goals. We had a good opportunity on the counter with Harvey Barnes, but overall when you are passive like that your football is not quite the same, we weren’t aggressive enough. Second half was a little bit better, more aggressive in our press, that allows us to play better football. Liverpool deserved to win. The guys coming back from the international break, not as cohesive as what we have been. It’s mentality, you have to get up to the ball, we were happy for them to have it in their own half, but as soon as it comes into your organisation we were not as aggressive as I would like. Much better second half. Unlike the game last year, when we lost at home, this is a game we can reflect on easily and analyse and move on”.

“Noi, in particolare nel primo tempo, siamo stati troppo passivi e la difesa degli spazi, ma non abbiamo avuto abbastanza contatti, ha dato scarsi risultati. Abbiamo avuto una buona opportunità in contropiede con Harvey Barnes, ma nel complesso quando si è passivi come noi oggi il tuo calcio non è proprio lo stesso, non siamo stati abbastanza aggressivi. Il secondo tempo è stato un po’ migliore, più aggressivo sui nostri standard, il che ci permette di giocare un calcio migliore. Il Liverpool meritava di vincere. I ragazzi che tornano dalla pausa per le nazionali, non così convincenti come lo siamo stati finora. Si tratta di mentalità, bisogna arrivare sul pallone, eravamo contenti di averlo nella loro metà campo, ma non appena è entrato nella nostra organizzazione non siamo stati così aggressivi come avrei voluto. Molto meglio il secondo tempo. A differenza della partita dell’anno scorso, quando abbiamo perso in casa, questa è una partita su cui possiamo riflettere facilmente, analizzarla e andare avanti”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: