fbpx

Il manager parla dopo il 4-2 col Burnley

Il Leicester continua il suo percorso di crescita attraverso il bel gioco e i risultati. Le Foxes vincono anche la loro seconda partita nella Premier League 2020-21, battendo per 4-2 il Burnley (che invece era all’esordio in questa stagione e che ha una partita da recuperare n.d.r.). Ecco le parole post gara del manager Brendan Rodgers a BBC Match Of The Day:

“Il Burnley è una squadra molto difficile da affrontare. Loro sono andati avanti, ma noi abbiamo continuato ad attaccare e siamo stati molto bravi ad andare in vantaggio. Siamo un po’ indeboliti nelle retrovie, ma Wilfred Ndidi è stato incredibile a fare un passo in avanti dal centrocampo. Quindi mi è sembrato che siamo stati molto bravi ad andare in vantaggio e abbiamo continuato fino alla fine per ottenere tre punti. Quando si arriva al 3-2 bisogna stare tranquilli e credere nelle proprie qualità, andare fino in fondo e noi siamo riusciti a farlo. Abbiamo un buon ritmo sulle fasce. I terzini possono andare avanti e abbiamo segnato ottimi gol. Sono contento per Dennis Praet, che ha fatto un grande gol. E Harvey Barnes è stato eccezionale stasera, continua ad entrare nei settori che vuole ed è un grande talento. Ha dimostrato una grande abilità, una grande capacità di corsa, che dura per tutta la partita, ti porta in campo tanta profondità e migliora continuamente. Speranze per la stagione? Come abbiamo finito in termini di classifica la scorsa stagione è stato fantastico e vogliamo costruire su questo. Il nostro obiettivo è quello di essere competitivi con il talento che abbiamo e se possiamo aggiungere giocatori a questo, allora speriamo di essere competitivi. Non ci lasceremo condizionare. Stiamo calmi, è solo la seconda partita. Speriamo di migliorare con l’avanzare della stagione”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: