Lens-Lille | Galtier: “Dedichiamo questa vittoria ai nostri tifosi”

Lens-Lille | Galtier: “Dedichiamo questa vittoria ai nostri tifosi”. Sono le parole dell’allenatore del Lille, Christophe Galtier, ai canali ufficiali del club dopo la vittoria esterna per 3-0 allo Stade Bollaert-Delelis nel Derby del Nord contro il Lens, quinta forza della Ligue 1 2020-2021. Il tecnico, in conferenza stampa, ha voluto dedicare questa vittoria ai tifosi ma ha anche dichiarato come la squadra non debba rilassarsi in questo rush finale di campionato nella corsa al titolo. Ecco di seguito le parole dello stesso Galtier:

“C’est une grande performance, elle est pour nos supporters qui ont été omniprésents toute cette saison et beaucoup cette semaine. On veut leur dédier cette victoire. C’était un match important pour la course au titre. Le scénario nous a été favorable avec l’ouverture du score rapide, une supériorité numérique, le fait de mener (2-0) à la pause. C’est une très belle victoire qui arrive à point nommé. Mais je reste convaincu qu’il faudra remporter les deux prochains matchs pour être champions. Yilmaz? Il est très froid sur son pénalty et il a surtout ce magnifique deuxième but avec une vraie prise d’initiative. C’est un joueur qui évolue avec une grande détermination mais sans aucune pression. Il connait ce genre de rendez-vous, il a été souvent champion dans son pays. Il a été longtemps absent, ce qui a engendré quelques contre-performances de notre part. Le fait qu’il soit revenu en forme à ce moment du championnat est évidemment un atout important. C’est un leader, froid dans la préparation du match mais aussi bouillant sur le terrain. Mes joueurs ont besoin de cela. Ce qui peut nous empêcher d’être champions ? Les adversaires déjà, quand même ! Mais aussi la nervosité. Le relâchement, je ne crois pas. Mais la nervosité peut arriver tout près du but. On va jouer deux équipes qui n’auront peut-être plus aucun enjeu, qui viendront relâchése, qui voudront battre le leader actuel. Nous devrons nous préparer avec beaucoup d’humilité et de concentration. Je trouve que mes joueurs sont depuis quelques semaines très alignés dans les préparations de match. Notre saison est magnifique, à nous de la rendre exceptionnelle”.

“È una grande prestazione, è per i nostri tifosi che sono stati onnipresenti per tutta la stagione e molto questa settimana. Vogliamo dedicare questa vittoria a loro. Era una partita importante per la corsa al titolo. Lo scenario è stato a nostro favore con un gol iniziale immediato, una superiorità numerica, il fatto di condurre (2-0) alla pausa. È una grande vittoria che è arrivata al momento giusto. Ma sono ancora convinto che dobbiamo vincere le prossime due partite per essere campioni. Yilmaz? È stato molto freddo con il suo rigore e ha fatto questo magnifico secondo gol con una grande azione. È un giocatore che gioca con grande determinazione ma senza alcuna pressione. Sa cosa vuol dire giocare in un torneo come questo, è stato campione nel suo paese molte volte. È stato via per molto tempo, il che ha portato ad alcune prestazioni scadenti da parte nostra. Il fatto che sia tornato in forma in questa fase del campionato è ovviamente un grande vantaggio. È un leader, freddo nella preparazione della partita ma anche vivace in campo. I miei giocatori ne hanno bisogno. Cosa può impedirci di essere campioni? Gli avversari, naturalmente! Ma anche il nervosismo. Non credo che si tratti di pigrizia. Ma il nervosismo può accadere alla fine della partita. Giocheremo contro due squadre che potrebbero non avere più nulla da perdere, che arriveranno rilassate e vorranno battere gli attuali leader. Dovremo prepararci con molta umiltà e concentrazione. Penso che i miei giocatori siano stati molto concentrati nelle ultime settimane nella loro preparazione alla partita. Abbiamo avuto una grande stagione e sta a noi renderla eccezionale”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: