Lens-Metz | Haise: “Abbiamo perso due punti”

Lens-Metz | Haise: “Abbiamo perso due punti”. Sono le parole dell’allenatore del Lens, Franck Haise, dopo il pareggio interno per 2-2 allo Stade Bollaert-Delelis contro il Metz, settima forza della Ligue 1 2020-2021. Il tecnico dei Sangue e Oro, in conferenza stampa, ha mostrato tutto il suo rammarico per non aver portato a casa l’intera posta in palio nonostante la sua squadra sia stata per due volte in vantaggio. Ecco di seguito le parole dello stesso Haise (report completo su l’Equipe):

“Je suis déçu de ne pas avoir gagné car on a mené deux fois au score. Je pense qu’on a perdu deux points, que le match qu’on a fait aurait mérité une victoire. Mais si on a perdu deux points, c’est aussi parce qu’on a relancé Metz, notamment avec ce penalty, alors que nous menions le match depuis le départ. Je regrette ces erreurs qui font qu’on prend des buts sur des situations où il ne se passe pas grand-chose, alors que nous, on se crée beaucoup de situations et on n’est pas récompensé car on fait des fautes qui sont évitables”.

“Sono deluso che non abbiamo vinto perché abbiamo condotto due volte nella partita. Penso che abbiamo perso due punti, il gioco che abbiamo giocato avrebbe meritato una vittoria. Ma se abbiamo perso due punti, è anche perché abbiamo dato una spinta al Metz, soprattutto con quel rigore, quando stavamo conducendo la partita dall’inizio. Mi rammarico di questi errori, che significano che stiamo prendendo gol da situazioni in cui non sta succedendo molto, mentre stiamo creando un sacco di occasioni e non siamo premiati per loro perché stiamo facendo errori che sono evitabili.