Levante-Villarreal | Paco López: “Si è vista una grande differenza tra le 2 squadre”

Levante-Villarreal | Paco López: “Si è vista una grande differenza tra le 2 squadre”. Lo ha affermato l’allenatore del Levante, Paco López, dopo la netta sconfitta interna per 5-1 all’ Estadi Ciutat de València nel derby contro il Villarreal, quinta forza della Liga Santander 2020-2021. Il tecnico dei Granotes, in particolare, ha evidenziato come in questa sfida tutta valenciana col Submarino Amarillo ci sia stata una netta differenza di valori tecnici tra le due squadre in campo. Ecco di seguito le parole dello stesso Paco López (report completo su El Desmarque):

“Es verdad que nos han hecho dos goles muy rápidos. Hemos estado unos minutos desconectados. El segundo viene de una jugada anterior y parada de Asenjo a Rochina. Después nos hemos metido en el partido con el 1-2. En la segunda parte hemos querido arriesgar y contra un equipo con esa calidad, si no matas y si no eres efectivo, lo pagas. Teníamos dos opciones, ser valientes y tirar la presión arriba y nos ha salido muy mal. La desconexión ha venido por el segundo gol, hemos estado grogui. Ante un rival que tiene precisión y calidad, si no estás agresivo, salen de la presión. Menos el primer gol, el resto han sido de presión alta y ellos de ir al espacio. El segundo ha sido un balón de Gerard ganando al espacio. Lo digo porque este tipo de situaciones las hemos tenido pero nos cuesta más porque no tenemos a Gerard Moreno. El tercer gol también viene de una jugada con presión arriba. Hemos sido nosotros pero cuando no eres efectivo, lo pagas. Hoy ha habido una gran diferencia entre ambos equipos”

“È vero che abbiamo concesso due gol velocemente. Siamo stati slegati per qualche minuto. Il secondo è arrivato da un’azione precedente e dal salvataggio di Asenjo su Rochina. Dopo di che, siamo tornati in partita con l’1-2. Nel secondo tempo, abbiamo voluto correre dei rischi, e contro una squadra con quella qualità, se non uccidi e se non sei efficace, la paghi. Avevamo due opzioni, essere coraggiosi e fare pressione e non ha funzionato bene. La disconnessione è venuta dal secondo gol, eravamo intontiti. Contro un avversario che ha precisione e qualità, se non sei aggressivo, escono dalla pressione. Tranne il primo gol, il resto è stato un pressing alto e sono andati nello spazio. Il secondo gol è stato una palla di Gerard vincente nello spazio. Lo dico perché abbiamo avuto questo tipo di situazione, ma per noi è più difficile perché non abbiamo Gerard Moreno. Anche il terzo gol è venuto da un’azione con pressione alta. Siamo stati noi, ma quando non si è efficaci, si paga per questo. C’era una grande differenza tra le due squadre oggi”.

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: