Leverkusen-Mainz | Bosz: “Sono arrabbiato per la prestazione”

Leverkusen-Mainz | Bosz: “Sono arrabbiato per la prestazione”. È il commento senza troppi giri di parole dell’allenatore del Bayer Leverkusen, Peter Bosz, dopo il pareggio interno per 2-2 alla BayArena contro il Mainz, penultima forza della Bundesliga edizione 2020-2021. Il tecnico delle Aspirine, in particolare, ha manifestato tutta la sua rabbia per la prestazione dei suoi e anche per la rimonta subita dagli avversari nonostante i 2 gol di vantaggio (segnati da Lucas Alario e dall’ex Roma e Sampdoria, Schick). Per il Leverkusen, attualmente quarto in classifica a quota 36 punti (a pari merito con l’Eintracht Francoforte, impegnato domani in casa contro il Colonia, quattordicesimo in classifica), si tratta del sesto pareggio stagionale. Ecco di seguito le parole post partita dello stesso Bosz (fonte: Kicker):

“Ich habe zwei gleiche Halbzeiten gesehen, zweimal schlecht von uns. Ich bin sehr sauer. Es ist völlig normal, dass wir das Spiel hier nicht gewonnen haben. Wir dürfen das Spiel mit unserer Erfahrung niemals aus der Hand geben. Wenn man 2:0 führt und schlecht spielt, dann muss man gewinnen. Mainz hat das gut gemacht, und sie sind zu Recht zurückgekommen.”

“Ho visto due tempi uguali, due volte male da parte nostra. Sono molto arrabbiato. È del tutto normale che non abbiamo vinto la partita qui. Non dobbiamo mai lasciarci sfuggire la partita con la nostra esperienza. Quando conduci 2-0 e giochi male, devi vincere. Il Mainz ha fatto bene e ha giustamente rimontato”.