Il campionato francese potrebbe ripresentarsi a 22 squadre

Il Consiglio di Stato francese cambia letteralmente le sorti della Ligue 1. A quanto si apprende, le retrocessioni dalla Ligue 1 alla Ligue 2 di Amiens e Tolosa sono state sospese, ribaltando quanto era stato deciso dalla Federazione Calcistica Francese qualche settimana fa, mantenendo tuttavia la classifica con la quale è stata decretata la fine del campionato e confermando altresì la medesima conclusione anticipata del torneo.

LIGUE 1 2020-2021 A 22 SQUADRE? Con tale decisione da parte del Consiglio di Stato, potrebbe cambiare anche il format del massimo campionato calcistico francese, con il numero di squadre che da 20 (com’è attualmente) potrebbe passare a 22 (comprendendo sia le attuali retrocesse – Amiens e Tolosa – sia le neopromosse dalla Ligue 2, ovvero Lens e Lorient).