fbpx

 Il tecnico parla dopo il 2-2 col Rennes

 Prima 75 minuti di sofferenza, poi 15 minuti di grande reazione con annessa rimonta da 2-0 a 2-2. È questo il copione della serata del Lione, che agguanta un preziosissimo punto in casa del Rennes e mantiene il primato in classifica a quota 40 punti, con 1 punto di margine su Lille e PSG. Ecco – dai canali ufficiali del club – le parole post gara del tecnico Rudi Garcia:

“On a eu beaucoup de déchet technique. On a rendu beaucoup de ballons aux Rennais. Ils étaient plus déterminés que nous pendant une heure. On a eu des situations mais on n’a pas beaucoup cadré. On est revenu au mental, avec les tripes. C’est vraiment un bon point. On a été capables de le prendre et d’être champion d’automne… Maxence Caqueret et Rayan Cherki ont beaucoup apporté. C’est bien. On sait qu’on peut bonifier l’équipe… Ce n’était pas simple de jouer deux matches en trois jours pour une reprise. On n’est pas tous au même niveau physique”.

“Abbiamo avuto un sacco di sprechi tecnici. Abbiamo restituito molti palloni al Rennes. Erano più determinati di noi per un’ora. Abbiamo avuto alcune situazioni, ma non abbiamo fatto molti scatti. Siamo tornati al lato mentale, con il coraggio. Questa è davvero un ottimo pareggio. Siamo riusciti a prenderlo e ad essere campioni d’autunno… Maxence Caqueret e Rayan Cherki hanno portato molto. È una buona cosa. È una buona cosa. Sappiamo di poter migliorare la squadra… Non è stato facile giocare due partite in tre giorni per una rivincita. Non siamo tutti allo stesso livello fisico”.

 

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: