fbpx

 Il tecnico parla dopo il 2-2 col Brest

Il Lione, dopo 4 vittorie consecutive nelle ultime 4 partite di campionato, viene fermato al fotofinish sul 2-2 in casa dal Brest. Ecco le parole post gara del tecnico Rudi Garcia (fonte: l’Equipe):

“On est très frustrés par le fait qu’on avait réussi à inverser la tendance. On n’aurait pas dû rater la victoire. Il reste deux matches en 2020, on vise six points. Je ne regrette pas du tout d’avoir fait tourner l’effectif comme cela. Les entrants nous ont ensuite beaucoup aidés à changer le résultat. Memphis (Depay) d’abord, Paqueta aussi. Rayan (Cherki) a aussi fait une belle entrée. Sur le penalty de Brest, en voyant les images, je me suis fait mon propre avis, l’arbitre a mal interprété, mais nous aussi. Le ballon n’aurait pas dû se retrouver à cet endroit-là”. 

“Siamo molto delusi dal fatto che siamo riusciti a invertire la tendenza. Non avremmo dovuto perderci la vittoria. Ci restano due partite nel 2020, puntiamo a sei punti. Non rimpiango affatto che abbiamo cambiato la squadra in questo modo. I nuovi ci hanno poi aiutato molto a cambiare il risultato. Anche Memphis (Depay) e Paqueta. Anche Rayan (Cherki) ha fatto un buon ingresso. Quando ho visto le immagini del rigore del Brest, ho espresso la mia opinione, l’arbitro l’ha male interpretata, ma anche noi. La palla non sarebbe dovuta finire lì”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: