fbpx

 Il manager parla dopo l’1-1 col WBA

Il Liverpool frena e non punge. I Reds, di fatti, nonostante una partita totalmente dominata sia nel possesso palla (78% contro 22%) sia nella produzione offensiva (17 tiri a 5), viene bloccato a sorpresa sull’1-1 da un WBA compatto e ben organizzato. Ecco le parole post gara del manager Jurgen Klopp a Sky Sports (fonte riproduzione: bbc.com):

 “I don’t think anyone can expect a team plays like West Brom in the first half, like a 6-4 or whatever it was. I thought we did OK. Second half we didn’t do the same again, they had like three counter attacks, too many corners. It is our fault and that is why it is only one point instead of three. It is an incredible challenge when you constantly face 10 men. To be fair West Brom did their job inside 90 minutes. West Brom deserved the point tonight because we didn’t finish the game. It is difficult to create. In the end everyone knows and feels we should have and could have done better tonight. They played different against Villa, today what was clear it would be defensive and over set pieces[…].”

“Non credo che nessuno possa aspettarsi che una squadra giochi come il West Brom nel primo tempo, come un 6-4 o qualunque cosa fosse. Penso che siamo andati bene. Nel secondo tempo non abbiamo fatto lo stesso, avevano tipo tre contropiedi, troppi calci d’angolo. È colpa nostra e per questo è solo un punto invece di tre. È una sfida incredibile quando si affrontano costantemente 10 uomini. Per essere onesti il West Brom ha fatto il suo lavoro per 90 minuti. Il West Brom ha meritato il punto stasera perché non abbiamo chiuso la partita. È difficile da realizzare. Alla fine tutti sanno che avremmo dovuto e potuto fare meglio stasera. Hanno giocato in modo diverso contro il Villa, oggi era chiaro che si sarebbe trattato di una partita difensiva e su calci piazzati. […]”.

Per sostenerci clicca sulla pubblicità


Adsense


%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: