Lo spagnolo era stato accostato agli azzurri

Oggetto di molte voci nelle ultime settimane, l’attaccante andaluso Loren Morón non ha alcuna intenzione di lasciare il Betis Siviglia. Questo è stato confermato dal padre, Lorenzo Morón, durante un’intervista  rilasciata al giornale spagnolo ABC.

“Loren è una persona mentalmente forte. Guardate tutti i problemi che ha avuto al Betis, che è sempre stato lo scarto, e dove si trova ora, è felicissimo, a giocare per la squadra per cui voleva giocare. Napoli? Quello che vuole è andare avanti e rimanere al Betis (…) Non vuole andare in nessun’altra squadra; ha un contratto e spera di rimanere molti anni al Betis. Si sente molto apprezzato dal Betis, molto amato dai tifosi. Quello che Loren sta facendo è quello che ogni calciatore di livello deve fare. Tutti vogliono giocare, ma è l’allenatore a scegliere. E’ in competizione con un ‘toro’, che è Borja, un grandissimo calciatore, e ora anche con Juanmi che si riprenderà. E’ il capocannoniere, ma deve continuare a fissare l’asticella così in alto. Lasciamo che si goda tutto il beticismo”.